PROGRAMMA DI RETE

Ai fini del raggiungimento degli obiettivi strategici e della definizione del programma di rete, le imprese aderenti assumono i diritti e gli obblighi indicati nel contratto di rete. Per la realizzazione dello scopo della Rete e il perseguimento degli obiettivi strategici la Rete adotterà, tramite l’organo comune, tutti gli atti e comportamenti che riterrà di volta in volta opportuni per il perseguimento degli obiettivi strategici. Ai fini della determinazione delle modalità di realizzazione dello scopo comune esse si impegnano a porre in essere le seguenti azioni:
Prima fase

  • Programmare, gestire e sviluppare il piano di sviluppo della Rete e delle imprese aderenti anche attraverso la candidatura a finanziamento di un contratto di investimento a valere sull’omonimo strumento di programmazione negoziata regionale o attraverso strumenti analoghi;
  • Programmare, finanziare, gestire e rendicontare il piano degli investimenti compreso nel piano di sviluppo della Rete;
  • Redazione e approvazione di una carta valori, che contempli la definizione della mission e della vision della rete, nonché di un codice etico-comportamentale della rete, che dovrà essere condiviso e sottoscritto dalle imprese aderenti, dai professionisti e dai soggetti che, anche occasionalmente, collaborino con la rete;
  • Redazione di un business plan pluriennale della rete;
  • Ideazione e implementazione di una strategia comunicativa della rete, con realizzazione di un logo della rete, sito web, utilizzo dei social networks;
  • Registrazione di un marchio individuale per contraddistinguere la rete ed i suoi prodotti e servizi;
  • Definizione e registrazione di un marchio collettivo da concedere in licenza d’uso alle imprese aderenti ed eventualmente a terzi;
  • Stipula con associazioni di categoria ed altri enti esponenziali di convenzioni per l’erogazione dei servizi della rete agli associati;
  • Acquisizione di competenze e servizi rafforzativi o complementari rispetto a quelli prestati dalle imprese aderenti e da integrare con gli stessi, da destinare ai clienti della rete, alla rete ed alle imprese aderenti anche mediante la stipula di convenzioni con professionisti e imprese terze;
  • Ideazione e realizzazione di una campagna di promozione della rete e dei servizi che la stessa intende erogare ai vari livelli;
  • Apertura autonoma posizione fiscale e Partita IVA della Rete;
  • Apertura di uno o più conti correnti per la gestione di un fondo comune nonché per la eventuale gestione separata di progetti e/o attività della Rete;
  • Contrattualizzazione e ristrutturazione sede della Rete;
  • Acquisizione delle attrezzature e dei servizi reali necessari (manager di rete, servizi specialistici, ecc.) per l’avvio della Rete e del relativo centro servizi;
  • Strutturazione del sistema di monitoraggio e controllo anche per l’esecuzione del Contratto di Rete;
  • Ove ritenuto opportuno, realizzazione di linee guida e regolamenti attuativi del contratto di rete.

Seconda Fase

  • Avviare il centro servizi per lo sviluppo della competitività e dell’ecoinnovazione delle imprese aderenti anche attraverso progetti ed il reperimento di finanziamenti aggiuntivi focalizzati su:Marketing strategico di rete
    • Promozione del Public-Private Partnership
    • Promozione e tutela del Marchio di qualità e comunicazione strategica di rete
    • Promozione del mercato (domanda e offerta) dei processi, prodotti e tecnologie per l’edilizia sostenibile, le smart cities ed il terziario avanzato
    • Supporto per l’ecoinnovazione di filiera (scambio informazioni e prestazioni, promozione tecnologie, certificazioni di qualità, green economy, ecc.)

Terza fase

  • Rafforzamento e sviluppo del centro servizi per lo sviluppo della competitività e dell’ecoinnovazione delle imprese aderenti anche attraverso progetti ed il reperimento di finanziamenti aggiuntivi focalizzati su
    • Ricerca, Sviluppo, Innovazione
    • Centro servizi per ottimizzazione costi di filiera (consulenza finanziaria, rapporti con sistema bancario, centrale acquisti, ecc.)
    • Animazione territoriale e comunicazione strategica
    • Rapporti con Enti Locali
    • Approvvigionamento centralizzato dei fattori della produzione (capitale, lavoro, tecnologie, R&S, ecc.).
    • Promozione dell’accesso al credito
    • Promozione della collaborazione a livello regionale, interregionale ed internazionale
    • Servizi per la sostenibilità ambientale (risparmio energetico, gestione e riciclo rifiuti, certificazioni ambientali, ecc.)
    • Assistenza tecnica e monitoraggio
    • Laboratorio e programma di Ricerca, Ricerca Applicata e Sviluppo
    • Formazione tecnica e manageriale
    • Polo fieristico anche per materiali tecnici per la filiera (tecnologie, manufatti e materiali da costruzione, ..)
    • Servizi finanziari e Technical & Competitive Intelligence
    • Certificazioni di processo e di prodotto
    • Eco-innovazione
    • Infrastrutturazione del Metadistretto Produttivo della Bioedilizia della provincia di Reggio Calabria
    • Realizzazione di una o più ESCO – Energy Saving Company
    • Piani, progetti, programmi

Quarta e quinta Fase 

  • Messa a regime del centro servizi
  • Avvio del Metadistretto Produttivo della Bioedilizia della provincia di Reggio Calabria

Nell’ambito delle attività finalizzate al conseguimento degli obiettivi strategici sono ricomprese tutte quelle che, direttamente o indirettamente, sono connesse con le azioni testé indicate e che comunque siano funzionali al perseguimento dello scopo comune e degli obiettivi strategici.

Il programma di rete è attuato nel dettaglio dall’organo comune, al quale sono conferiti, a tal fine, i più ampi poteri. L’adozione di decisioni, comportamenti, atti e contratti che perseguano gli obiettivi strategici o attuino il programma di rete non costituisce causa di recesso per le Imprese aderenti dissenzienti.

Login

con il Patrocinio di:

Edilnet
Network dell’Edilizia Etica e Sostenibile
Via Torrione, 96 – 89125 Reggio Calabria

  phone +39 0965 892 042/4

 fax +39 0965 892 043